Skip to content

E via andare (intoscana)

Tre storie che è impossibile riassumere in poco più di dieci minuti ma questi sono i tempi che le regole della comunicazione d’oggi ci concedono. Pur in uno spazio che a noi appare così limitato si riesce tuttavia a respirare la bellezza della vita nel borgo e nelle sue campagne. Cultura, tradizione e innovazione che si incontrano e si fondono in un unico dal valore inestimabile. Piccole meraviglie della quotidianità, canto e poesia, la ricchezza del vivere in sintonia con tutto ciò che ci circonda.

«Benedetto Ferrara e Simona Bellocci ci portano in uno dei borghi più belli d’Italia per raccontare le storie di tre uomini. Il primo è il giapponese Hideyuki Miyakawa che dopo un viaggio intorno al mondo in moto negli anni Sessanta si ferma in Italia, prima a Torino a poi – vent’anni dopo – in Toscana, dove fonda ‘Bulichella’, azienda vitivinicola, pioniera del bio. Il secondo è l’agricoltore Stefano Pazzagli che vive e produce come si faceva cinquant’anni fa, riscoprendo la bellezza della civiltà contadina. Infine la voce di Suvereto, Benito Mastacchini, cantore dei Maggerini.»

Fonte: https://www.intoscana.it/it/dettaglio-video/e-via-andare-suvereto/