Skip to content

8 marzo. Le donne a Suvereto

C’è così tanto da dire che potremmo scriverne ogni giorno senza mai temere di ripeterci. D’altronde quello della donna è un universo e come tale non ha confini. E ogni giorno potremmo dedicare alla donna uno scatto diverso, certi di avere sempre qualcosa di meraviglioso da immortalare.
Tutto questo non si può riassumere, comprimere in una sola giornata e in uno spazio così piccolo. È semplicemente impossibile. Vogliamo però regalarvi un momento, la frazione di un attimo che allo stesso tempo è storia, è luogo, è bellezza. Le donne a Suvereto viste da Sara.


Grazie ad Antonella, Ioana, Cristina, Olga e all’Azienda Agricola Montepeloso per averci permesso di scattare queste splendide foto.