Skip to content

Dove siamo

Suvereto è un piccolo e meraviglioso borgo medievale di circa 3000 abitanti, le cui memorie risalgono alla fine del secolo X (aprile 973). L’etimologia naturale di questa terra deriva dalle foreste di sugheri (Quercus Suber), piante un tempo assai frequenti nelle Maremme toscane.
Il Paese è incastonato sulle pendici delle colline che dominano il mare e la Costa degli Etruschi. È oggi Bandiera Arancione Touring Club Italia, Città Slow, Città del Vino, Città dell’Olio e fa parte de i Borghi più Belli d’Italia. Suvereto è rinomato inoltre per le feste di arte, storia, enogastronomia, musica e folklore.

Come arrivare

A Suvereto si arriva dal mare, percorrendo l’Aurelia lungo la Costa degli Etruschi, deviando verso l’entroterra all’altezza di Piombino e Venturina e seguendo poi le indicazioni per il paese.
Suvereto è facilmente raggiungibile anche in treno fino alla stazione di Campiglia e poi con l’autobus di collegamento. Gli aeroporti più vicini sono quello di Pisa e di Firenze.

Suvereto

Suvereto e dintorni

Il paese, grazie alla sua posizione, permette ai nostri clienti di effettuare visite alle località più note della toscana: Pisa, Firenze, Siena, Volterra. Il mare è raggiungibile in 15 minuti. A 18 Km l’imbarco per l’Isola d’Elba e per le altre isole dell’Arcipelago toscano con possibilità di visite guidate e escursioni con i mezzi pubblici o privati.

Mappa

E ancora

Visitate la nostra pagina dedicata alle attività come le visite alle cantine e i percorsi per gli amanti della natura e seguite gli aggiornamenti su eventi e manifestazioni che si svolgono nel nostro territorio. C’è sempre un buon motivo per visitare uno dei Borghi più Belli d’Italia.
Il nostro ufficio è a vostra disposizione per qualsiasi informazione. Non esitate a contattarci.